Il blog degli studenti del Bachelor of Arts SUPSI
in Comunicazione Visiva

13/01/2015

Type is only skin-deep





Dan Rathigan (conosciuto anche come “Sparky”) è un tipografo e disegnatore di caratteri. Dan è tipografo alla Monotype, un'azienda leader nel settore della fornitura di caratteri tipografici. Il suo background in graphic design, branding ed editoria gli permette di comunicare efficacemente con i clienti al fine di interpretare i loro bisogni e svolgere il lavoro al meglio.

Dan è diventato disegnatore di caratteri dopo molti anni di pratica come tipografo; per questo il modo in cui disegna le lettere è strettamente legato all’effetto che devono avere nel contesto dell’impaginato.

Ma ciò che incuriosisce di più la gente è la singolare connessione tra Dan e il disegno di caratteri: sulle sue braccia sono tatuate ben 23 lettere in 23 caratteri differenti! Fanno parte di questo campionario “a pelle” diverse famiglie di caratteri, moderni (come la “e” del "Sodachrome" disegnato da lui stesso, in collaborazione con Ian Moore) e tradizionali (come la “g” del "Baskerville" o la “è” del "Gill Sans Ultrabold").

Dan ammette di avere una vera e propria ossessione per la tipografia e afferma che “È facile rendersi conto di quanto io sia piuttosto interessato alla tipografia se si passa del tempo con me, ma i miei tatuaggi di diversi caratteri tipografici possono essere un segnale ancora più chiaro di come io ci sia veramente dentro.”

L’ego molto forte di Dan traspare da quello che pubblica nel suo blog, su cui scrive post riguardo al suo lavoro e alla sua vita privata. Proprio questo aspetto del suo carattere lo rende un personaggio interessante, un esempio di come la cultura del tatuaggio sia entrata strettamente a far parte della nostra vita.

di Nadia Gianoli 



Articoli correlati

Philipp Herrmann
Incontro con
Corbin Mahieu
Incontro con
Jonas Berthod