Il blog degli studenti del Bachelor of Arts SUPSI
in Comunicazione visiva

27/01/2014

L'agricoltura che inquina

Realizzazione della copertina e dell'immagine interna per l'articolo "L'agricoltura che inquina" pubblicato sulla rivista Internazionale il 23 novembre 2009. Il corso di Illustrazione editoriale del terzo anno ha lo scopo di aiutare ogni singolo studente a trovare un proprio linguaggio visivo, non limitandosi semplicemente al disegno ma incoraggiando l'uso delle più disparate tecniche illustrative.

Articolo

Il primo bilancio dell’Unione europea sulle emissioni di anidride carbonica evidenzia che i gas serra prodotti dall’agricoltura superano la capacità di assorbimento degli ecosistemi. “Un’altra tegola sull’agricoltura industriale”, scrive Le Figaro. A due settimane dalla Conferenza di Copenaghen sul clima, alla quale prenderanno parte 64 capi di stato, uno studio delinea per la prima volta il bilancio globale delle emissioni di anidride carbonica nell’Unione europea. Questo bilancio tiene conto non soltanto delle emissioni di gas serra riconducibili ad attività industriali, trasporti ed edifici residenziali, ma anche degli scambi di anidride carbonica tra il suolo, la vegetazione e l’atmosfera dovuti alla fotosintesi e alla respirazione.

Questi flussi naturali sono importanti perché le foreste, le praterie e le torbiere sono in grado, proprio come gli oceani, di immagazzinare una parte di anidride carbonica che si accumula nell’atmosfera e che contribuisce al riscaldamento del clima. Ma se nella maggior parte delle regioni del pianeta questi scambi hanno un saldo negativo, il bilancio dell’Ue evidenzia che in Europa le emissioni di protossido d’azoto (prodotto dalla degradazione dei fertilizzanti chimici) e di metano (rilasciato nell’atmosfera dal processo digestivo del bestiame e dai loro escrementi) superano l’assorbimento di anidride carbonica da parte di foreste e praterie.

Un continente da rifare. Gli ecosistemi terrestri dell’Unione europea rilasciano così complessivamente più gas serra di quanti non ne assorbano. E alle emissioni riconducibili ai combustibili fossili aggiungono un 3 per cento di “Co2 equivalente”. Il bilancio è di poco migliore sull’insieme del continente, Turchia, Ucraina e Bielorussia comprese.

“In termini di assorbimento di Co2 l’Unione europea si posiziona quindi in fondo alla classifica mondiale: in tutto il pianeta la metà dei gas serra emessi nell’atmosfera dalle attività umane è assorbita dagli oceani e dagli ecosistemi terrestri. Gli Stati Uniti hanno una performance migliore dell’Ue, perché i loro ecosistemi terrestri assorbono circa il 25 per cento delle emissioni di Co2 legata alle attività umane”, scrive Le Figaro. Da questo studio ne deriva che le politiche climatiche dell’Ue non devono limitarsi a ridurre le emissioni di Co2 fossile prodotte dall’industria e dai trasporti, ma devono anche migliorare la capacità di assorbimento degli ecosistemi.Da questo punto di vista, l’Europa ha un margine di azione: “Se vogliamo che gli ambienti naturali contribuiscano alla riduzione delle emissioni di gas serra, bisogna imparare a gestire differentemente le emissioni di gas serra provenienti dall’agricoltura”, spiega Detlef Schmulze, dell’Istituto Max Planck di Iéna, in Germania, che ha diretto lo studio. L’agricoltura intensiva, già sotto accusa per il suo impatto sull’ambiente e la salute, è dunque rimessa in discussione per il suo ruolo nel riscaldamento globale e nello sfruttamento intensivo delle foreste, che limita fortemente la loro capacità di assorbimento.

illustrazione, agricoltura, inquina, giornale, cv, comunicazione, visiva, illustrazione, agricoltura, inquina, giornale, cv, comunicazione, visiva,
(/2)

Aris Dotti, copertina

Aris Dotti, immagine interna

illustrazione, agricoltura, inquina, giornale, cv, comunicazione, visiva,
Eleonora Zorzi, copertina + immagine interna
illustrazione, agricoltura, inquina, giornale, cv, comunicazione, visiva,
Sharon Scimè, copertina + immagine interna
illustrazione, agricoltura, inquina, giornale, cv, comunicazione, visiva,
Giorgia Genova, copertina + immagine interna
illustrazione, agricoltura, inquina, giornale, cv, comunicazione, visiva,
Tatiana Lorenzo, copertina + immagine interna
illustrazione, agricoltura, inquina, giornale, cv, comunicazione, visiva,
Ramona Banfi, copertina + immagine interna

Articoli correlati